20/10/11

Bollito o carne lessa....con furbizia

Fare un bollito di manzo è una delle cose più semplici al mondo. Renderlo gustoso, invitate e soddisfacente una forse delle più difficili. Vi propongo quindi qualche consiglio sperimentato a più riprese, e sempre ben riuscito.


Ingredienti:

- 1 kg di carne di manzo da bollito
- 1 foglia di alloro
- 2 carote
- 2 chiodi di garofano
- 1 cipolla rossa
- 4 grani di pepe
- 1 ciuffo di prezzemolo
- 20 gr di sale grosso
- 2 coste di sedano


Preparazione:

Non lasciatevi ingannare dal numero di ingredienti, la cosa è molto molto facile.

Potete semplicemente buttare tutto tranne la carne in una grande pentola colma di acqua fredda, o se preferite infilzare la cipolla con il garofano e legare insieme le altre erbe per facilitare le operazioni successive. Carota e sedano, comunque, vanno spezzettati grossolanamente prima di essere utilizzati.

Quando l'acqua bolle aggiungete la carne. Vedrete delle bolle in superficie col tempo, non preoccupatevi è tutto normale. Se vi danno fastidio, potete anche tranquillamente eliminarle.

Lasciate cuocere per circa 3 ore, preoccupandovi di far mantenere il bollore all'acqua, ma di sfruttare un bollore leggero e non violento. Se l'acqua bolle troppo, infatti, rovina irrimediabilmente il pezzo di carne rendendolo duro.

La carne sarà pronta quando un forchettone la infilzerà senza sforzo. A quel punto scolatela e lasciatela riposare. Servite tagliato a fette sottili.


Consigli:

Per servire al meglio il bollito, portate in tavola numerosi contorni profumati e gustosi. Ad esempio sfruttate i peperoni morbidissimi. Non fate mai mancare inoltre maionese, senape e salse alle erbe.

Se il bollito vi è venuto duro, o se dovete riscaldarlo il giorno seguente e temete che si secchi non preoccupatevi. Per una dose per 2 porzioni utilizzate mezza tazzina da caffè di acqua calda, e scioglietevi meno di un quarto di dado per brodo (di carne magari). Disponete le fette su un piatto o una pirofila, bagnatele con liquido e tenetele in forno a 180°C per una decina di minuti. Assorbiranno il liquido diventando morbide e gustose.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...