22/03/12

Straccetti di vitello con salsa di soia

Ho comprato per errore un bel po' di carne di vitello che poi non mi serviva a niente, anche abbastanza duretta a dire la verità. Suppongo che dovrò cambiare macellaio, temo che proprio vitello non fosse... Fatto è che ormai l'avevo comprata e dovevo farla fuori, così è nata questa delizia...


Ingredienti per 4 persone:

- 250 gr di bistecche di vitello
- 1 melanzana
- 1 carota
- 1 costa di sedano
- dado granulare, sale e pepe
- olio
- 1 cucchiaino di salsa di soia


Procedimento:

Tagliate la carne in modo irregolare, ma cercando di fare straccetti sempre della stessa dimensione. Affettate anche la melanzana, poi scubettate quanto più finemente possibile carota e sedano.

La melanzana prende la via del microonde: 5 minuti alla massima potenza con un po' di sale sopra. La carota e la cipolla invece vanno in un tegame con dell'olio a fare un dolce soffritto.

Appena carota e sedano sono pronti, con la pentola bollente, aggiungete la carne e fate scottare bene. Quindi insaporite con la salsa di soia e bagnate con dell'acqua. Lasciate a cuocere circa 20 minuti, salando quando più vi piace con del dado granulare (che rende i cibi molto più buoni del sale classico!).

A questo punto è tutto pronto: rivestite delle tegliette monoporzione con le melanzane, e riempitele di carne. Coprite con altra melanzana, se ve ne resta. Servite caldo, o surgelate, o riscaldate in un secondo momento.


Consigli:

Vi avevo detto che la carne era dura. Credete l'abbia mangiata dura alla fine? Ma certo che no! Le monoporzioni le ho infatti poi passate al microonde: 5 minuti per scongelarle a bassa potenza ed altrettanti al massimo per scaldarle. In questo modo la carne si è intenerita moltissimo!!!

Se volete rendere più gustosa la cosa, aggiungete quello che vi piace nelle tegliette: del provolone, un po' di pecorino, delle olive...

4 commenti:

  1. Ciao, complimenti per la ricetta! Ti invito a partecipare al mio contest.
    Trovi tutte le regole qua:
    http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/a-pranzo-fuori-con-un-contest-spuntino-sopraffino-fallo-velocino/6197

    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No mi dispiace non mi piacciono i contest. Non vedo perchè dovrei gareggiare contro altre cuoche per vedere chi è la migliore. Le ricette vanno comparate, c'è da imparare dagli altri e da migliorarsi insieme... la gara per vedere chi è migliore non ha senso in cucina

      Elimina
  2. Quindi, alla fine, non l'hai cambiato il macellaio... :P Bella ricettina!

    RispondiElimina
  3. A dire la verità si, l'ho cambiato eccome! Hanno aperto una nuova macelleria dietro casa, che ha tagli di carne diversi dal solito, a buon prezzo e di qualità ottima! Sicchè, bye bye macellaio che tenti di fregarmi... :)

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...