13/04/12

Bellini

Il Bellini è stato inventato nell'Harry's Bar di Venezia nel 1948, e da allora ha conquistato i bicchieri di tutto il mondo. La ricetta originale prevede Prosecco, succo di pesche bianche e zucchero, ma siccome i due ingredienti di base sono ben difficili da trovare in giro per l'Italia vi suggerisco la versione "rivista" e semplificata.

Ingredienti:

- 10 cl di vino bianco frizzante
- 5 cl di succo di pesca
- zucchero


Procedimento:

Unite vino e succo mescolando bene. Quindi sciogliete una puntina di zucchero, e servite in un bel bicchiere.


Consigli:

Da ragazzina ho lavorato come barista. Il "genio" del mio collega una volta ha voluto agitare allo shaker il Bellini, nonostante io gli avessi detto che forse trattare in quel modo il Prosecco non era il massimo... Lui ha passato 2 ore a ripulire il bar dagli schizzi dopo l'esplosione dello shaker, voi non fate lo stesso errore.

Cercate di avvicinarvi quanto più possibile alla ricetta originale. Cercate un vino frizzante dolce e di buona qualità se non avete Prosecco, e spremete voi stessi delle pesche gialle se proprio non avete quelle bianche... vino frizzante da tavola e succo confezionato di pesca sono proprio l'ultima spiaggia!

Se nel bicchiere del Bellini volete decorare con della frutta, che sia pesca. NON si usa altro, rovinereste tutto.

1 commento:

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...