04/04/12

Filetto di cernia al limone

Trovo la cernia un pesce meraviglioso. Puo' raggiungere dimensioni notevoli, garantendo così facilmente filetti abbondanti, ha una carne soda e saporitissima ma al contempo molto versatile. Il suo difetto è il costo, piuttosto elevato, facilmente aggirabile però se si scelgono prodotti surgelati. Questa ricetta è partita proprio così, con filettini surgelati, e si è trasformata in una delizia colorata e profumata. Facile e veloce, come sempre!


Ingredienti per 2 persone:

- 2 filetti di cernia surgelati
- 4 cucchiai di farina antigrumi Molino Chiavazza
- 1 limone
- 2 cucchiai di olio
- sale


Procedimento:

Fate scongelare i filetti di cernia, eventualmente passandoli al microonde.

Passate i filetti asciutti nella farina antigrumi Molino Chiavazza, premendo bene perchè aderisca. La farina antigrumi Molino Chiavazza è utilissima in questa ricetta, perchè assicura anche alle più inesperte una salsa perfetta e senza grumi.

Scaldate l'olio in una padella, ed appena è caldo scaldatevi i filetti infarinati. Aggiungetevi quindi, sempre a fiamma media, il succo di limone.

Cuocete coperto, aggiungendo acqua se la salsa dovesse addensare troppo. A fine cottura salate, quindi servite caldo.


Consigli:

Servite questo piatto con un contorno fresco e pulito, come della semplice lattuga o altri contorno crudi poco conditi. Quello che deve prevalere in bocca è infatti l'accoppiamento tra limone e cernia, che potrebbe essere facilmente nascosto da un accompagnamento troppo pretenzioso.

Io ho servito il piatto decorando con del limone e lasciando a disposizione una maionese alle erbe. L'ho realizzata mescolando del prezzemolo ed un goccio di aceto di mele a della maionese.

3 commenti:

  1. Buona. Io ho aggiunto una variante con pomodorino pachino fresco a fine cottura.

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...