12/08/12

Pizza al microonde

Dopo aver letto il titolo di questa ricetta avete sicuramente avuto una di queste due reazioni: siete completamente schifati dalla sola idea di cuocere una pizza al microonde, o siete molto incuriositi. Non voglio mentire, nutrivo molti dubbi verso questo esperimento culinario. Ma come spesso accade ci si deve ricredere strada facendo, e devo dire che questa ricetta è veramente splendida. La pizza al microonde è ottima, la realizzazione facile e non si scalda nemmeno casa tenendo mezz'ora il forno a 200°C!




Ingredienti per 1 pizza alta o 2 normali (27 cm di diametro):

- 300 gr di farina Molino Chiavazza
- 15 gr di lievito di birra
- 180 ml di acqua
- 12 gr di sale Gemma di Mare
- 1 cucchiaino di zucchero
- 4 cucchiai di olio Dante

Per la farcitura (per pizza):


- 60 gr di mozzarella
- 5 foglie di basilico
- 1 cucchiaio d'olio Dante
- 5 cucchiai di passata di pomodoro
- sale Gemma di Mare


Procedimento:

Fare la pasta è semplicissimo. Mettete in una tazzina metà dell'acqua, meglio se tiepida, il lievito e lo zucchero. Lasciate riposare da parte, mentre vi dedicate al resto, in modo che il lievito si "risvegli".

Nel frattempo mescolate bene la farina con il sale in una terrina, e iniziate ad impastare aggiungendo l'olio. Versate quindi anche l'acqua con il lievito. Consiglio in questa fase di usare un guantino (quelli da chirurgo, per intenderci) per proteggere la mano che impasta.

Versate anche il resto dell'acqua, con calma, incorporandola nell'impasto. Trasferite quindi il tutto su un piano di lavoro, e lavorate energicamente la pasta per circa cinque minuti. Quello che dovete ottenere è un impasto compatto e omogeneo, che si attacca alle mani ma non vi lascia residui. Se così non fosse, aggiungete con cautela della farina.



Quando avrete trovato la giusta consistenza, formate una palla e passatela nella farina. Riponetela quindi in una terrina abbastanza grande, coprite con un canovaccio umido e lasciate in un luogo caldo e senza correnti d'aria a lievitare per almeno 1 ora e mezza.

Trascorso questo tempo riprendete la pasta e, lavorandola il meno possibile, stendetela nella forma desiderata.

Tagliate la mozzarella a cubetti. Mescolate olio, sale e basilico sminuzzato quindi farcite la pizza come al solito. Se volete aggiungere altro (prosciutto, carciofini, tonno o verdure varie ad esempio) consiglio di farlo a metà cottura.

Cuocete ogni pizza in funzione combinato (grill +microonde) per una decina di minuti. Siccome ogni microonde funziona in maniera diversa vi consiglio comunque di sorvegliare il vostro da vicino...



Consigli:

Dunque, la pasta per la pizza è la stessa di sempre. Perciò potete poi cuocervi la pizza in forno senza paura! Per chi è alle prime armi, non spaventatevi perchè vi ho detto di aggiungere della farina solo se serve. Questa pasta cambia il suo bisogno di farina praticamente sempre, come quasi tutte le paste simili! Sicchè tenete fede alla ricetta e se poi la consistenza non è quella che vi ho descritto semplicemente aggiungete a pugnetti la farina!

Nella foto vedete la pizza realizzata utilizzando tutta questa pasta. E' venuta alta, soffice ma con la crosta croccantina. Il filo d'olio messo all'esterno ha dato un pizzico di bruciacchiato che io adoro. E per il fiore di mozzarella al centro, basta disporre a fiore i cubetti di mozzarella :)


E' necessaria la funzione combinata, quella che alterna microonde e grill. Verificate se il vostro la ha.

6 commenti:

  1. mai fatta in microonde, passa da noi c'è un premio per te, baci

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il blog e per le ricette molto interessanti.Pur avendo il microonde, non l'ho mai usato per la pizza, ma mi hai convinto, voglio provare. Mi sono unita tra i tuoi lettori, se ti va di contraccambiare ci farebbe piacere.Ciao e buon ferragosto.

    RispondiElimina
  3. Più che al microonde sembra fatta in un forno a legna! Che meraviglia! Complimenti! :)

    RispondiElimina
  4. Che dire.... grazie per i complimenti! :) Ora passo a salutarvi tutte..

    RispondiElimina
  5. Ciao mi sono appena unita al tuo blog se ti va unisciti al mio^_^
    www.incucinaconombretta.blogspot.com

    Approposito questa pizza è fantastica ti è uscita benissimo,anch'io cucino parecchio al microonde e se entrerai nel mio blog te ne accorgerai^_^buona giornata

    RispondiElimina
  6. mitica! ce l'hai fatta! a me è venuta un pò 'molle' ma ci voglio riprovare la prossima volta segui i tuoi consigli, nel frattempo ti lascio un pensiero http://laraviolavagabonda.blogspot.it/2013/03/award-versatile-blogger.html

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...