05/08/12

Pljeskavica sa sirom (polpettone col formaggio)

Di ritorno dalla vancanza in Croazia, vi propongo questa ricettina tipica della Serbia ma che potete gustare in tutta la ex Juguslavia. Facilissima da fare e veramente gustosa, la pljeskavica assomiglia ad un grosso hamburger ma ha un gusto completamente diverso. Si mangia tal quale o all'interno di un panino, accompagnata con della verdura, delle patatine fritte o salse di ogni tipo. Piccola curiosità: il suo nome deriva da "pljeska", ovvero "battere le mani".


Ingredienti per 3 persone:

- 300 gr di carne suina (coscia o lonza)
- 300 gr di carne bovino (polpa)
- 50 gr di formaggio mezzano
- 1/2 cipolla rossa di Tropea
- 1/2 cucchiaino di paprika dolce
- sale
- pepe


Procedimento:

Non coprate del semplice macinato misto. Le carni usate non sono di buona qualità, la grana è troppo grossa e di solito c'è troppo maiale per questa ricetta... Consiglio personale: andate da un bravo macellaio e scegliete la carne, per poi farvela macinare al momento molto ma molto finemente... Quanto finemente? Il più possibile.

Tritare al coltello la cipolla con cura, quindi mescolate la carne, la cipolla, la paprika dolce, il sale ed il pepe.

Ponete a riposare al fresco per far amalgamare meglio i sapori almeno 4 ore. Questa fase può essere saltata se avete fretta, ma io consiglio comunque di preparare la pljeskavica la sera per il mezzogiorno dopo.

Quando è ora di cuocere, aggiungete il formaggio a cubettini e dividete l'impasto in tre parti uguali. Con le mani, o aiutandovi con un doppio foglio di carta al forno, stendete la pljeskavica formando un disco alto meno di un centimetro e bello largo.

Cuocete su una griglia o una bistecchiera (meglio se di ghisa), e mangiate caldo.


Consigli:

Sarà che io sono tremendamente esigente coi macellai, ma se il vostro non vi fa il macinato al momento o non lo fa fino cambiatelo. Il macellaio, intendo, il macinato con un buon coltello si sistema...

Il formaggio meglio prenderlo non troppo saporito. Il mezzano ha una consistenza ideale per questa ricetta, soprattutto se non troppo grasso.

Come vedete io ho servito con del pomodoro e delle patatine fritte. In Croazia l'ho provata come hamburger in un panino, ed è favolosa. Dicono sia gran cosa anche con i peperoni, con i fagioli e con ogni salsetta saporita in genere. Sperimentate gente, sperimentate.. :)

5 commenti:

  1. Che delizioso...e ho visto per la prima volta il piatto serbo... sembra un hamburger che facciamo a casa, ma che gusto ha...?

    RispondiElimina
  2. Io ho scelto dei tagli magri, quindi non viene molto grasso... ed è più compatto dei normali hamburger visto che il macinato è sottilissimo.. sul gusto è difficile da descrivere, immagina di mangiare insieme carne di manzo e maiale... ottimo, ma non vi sono aggettivi adatti! :)

    RispondiElimina
  3. Sono della provincia di gorizia e spesso la mangio oltreconfine..è buonissima soprattutto accompagnata da cipolla e dalla salsa ajvar (che qua da noi vendono anche al supermercato)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io abito nel veneziano, da me la salsa ajvar la vendono da Emisfero! Marka Podravka :) A me non piace, ma il mio compagno la adora...

      Elimina
    2. la salsa ajvar è buona quella di Potocco!!

      Elimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...