12/02/15

FlavourArt - La sartoria degli aromi

Mi fa piacere annunciarvi che collaboro con una nuova azienda: FlavourArt, che opera nel mondo degli aromi. A breve vi troverete quindi invasi da ricette profumatissime!

http://www.flavourart.it/


FlavourArt è un'azienda della provincia di Novara, in Piemonte. Producono, interamente in Italia, aromi alimentari e per sigarette elettroniche che potete acquistare anche dal pratico negozio online. Per creare prodotti di qualità, hanno studiato attentamente formulazioni complesse, con non meno di 20-30 ingredienti. Pensate che di sole materie prime utilizzano oltre 1.300 prodotti! Il risultato sono aromi di alta qualità, dal gusto fresco e dal profumo intenso, perfetti per dare il "tocco finale" ad ogni ricetta. 


Ho già fatto un paio di esperimenti, appena aperto il pacco, e mi sono stati utilissimi i consigli riportati sul loro sito (nella sezione aziendale). Gli aromi FlavourArt sono perfetti per essere diluiti nella parte grassa della ricetta, quindi nel burro o nella margarina se ve ne sono, o in alternativa nella parte liquida e quindi in acqua o latte. Per i cibi che cuocerete in forno, il dosaggio ideale è tra lo 0,5% e l'1% rispetto all'impasto totale, considerando cheparte dell'aroma andrà perso oltre i 180°C. Per regolarsi meglio, il trucco è assaggiare l'impasto crudo e fare in modo che l'aroma si senta molto! Per gli altri prodotti, come gelati, semifreddi o cioccolatini, basta tra lo 0,1% e lo 0,2%, quindi davvero pochissimo!


A volte si pensa che l'uso di aromi nelle ricette sia qualcosa di negativo, di "artificiale", sinonimo di industriale. Niente di più sbagliato! La vostra torta sembra industriale, se ci aggiungete una fialetta di aroma alla vaniglia? Assolutamente no, sembra (anzi è) solo più buona. E perchè dovrebbe essere diverso con l'aroma di gelsomino o di lavanda? Il fatto che siano sapori e profumi più insoliti non deve spaventare, ma anzi incuriosire. E lo stesso si dica per gli aromi salati. A volte è possibile usare un ingrediente fresco, invece degli aromi, a volte no: vi sfido a creare dei biscotti alla rosa partendo dai petali, soprattutto se non disponete di un giardino in fiore!
Gli aromi FlavourArt sono assolutamente sicuri, adatti all'uso alimentare e senza controindicazioni. Non fatevi ingannare da chi demonizza gli aromi con articoli privi di senso, citando a caso nomi chimici intricati al solo scopo di farvi preoccupare: se vi dicessi che molecole quali il furfuril mercaptano sono normalmente presenti in ogni caffè che bevete?


Ma veniamo agli aromi che ho la possibilità di provare per voi. Sono davvero tanti, e non vedo l'ora di consigliarvi qualche ricetta da esaltare! Nei flaconcini da 10ml che vedete in foto ho ricevuto:
- gelsomino
- lavanda
- violetta
- rosa
- liquirizia
- mirtillo
- pistacchio
- pandoro
- tartufo bianco
- tartufo nero

Il tutto comodamente a casa, con consegna rapida di Bartolini! Che dire, non mi resta che dare nuovi sapori alle mie ricette! Per visitare il loro sito, nell'attesa, cliccate sul logo a inizio post!

5 commenti:

  1. Ciao Monica! con grande piacere mi aggiungo al tuo blog ! seguo sempre le tue deliziose ricette su facebook ma sono convinta che i blog siano piu' completi perchè ti danno la possibilità di spiegare meglio le cose....come nel caso di questo post: mi hai fatto conoscere un prodotto davvero interessante del quale ignoravo l'esistenza!
    A presto
    Evelin

    RispondiElimina
  2. Sarà molto bello provare tante combinazioni dei aromi...

    RispondiElimina
  3. Dei prodotti assolutamente interessantissimi..ottimi e comodi da tenere in cucina,grazie.

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...