22/02/15

Vellutata al curry e cocco con salmone

Dopo un lungo periodo di "astinenza" ho ripresto interesse verso il mondo delle zuppe. Come scrivevo quando vi ho postato la ricetta della zuppa piccante di patate, quello che secondo me è fondamentale per non portare a tavola il solito minestrone (che sarà anche rassicurante e pratico, ma al secondo giro stufa da morire) è giocare sui dettagli: consistenze diverse, sapori non troppo mescolati, un tocco di inaspettato.
Anche questa vellutata segue la stessa filosofia, e vi assicuro che se prepararla combinando al momento sapori e profumi è stato divertente, mangiarla è stata una rivelazione. Non so voi, ma io non credevo che curry, cocco e salmone fossero nati per stare assieme.


Ingredienti per 2 persone:

- 1 cipolla dorata
- 1 noce di burro
- due cucchiai di farina
- due bicchieri di brodo vegetale
- mezzo cucchiaio di curry
- 100 ml di latte di cocco
- un rametto di timo
- mezzo spicchio di aglio
- due tranci di salmone
- prezzemolo per guarnire


Procedimento:

Affettate la cipolla e fatela rosolare con il burro. Quando avrà preso colore aggiungete la farina e mescolate bene. Sempre mescolando fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti, per evitare che successivamente la vellutata sappia di farina.

Aggiungete lentamente il brodo, facendo sciogliere il tutto senza creare grumi, seguito dal latte di cocco e dal curry. Mettete anche il rametto di timo e l'aglio, e fate andare a fiamma viva una decina di minuti.

Togliete il rametto di timo (per evitare che la parte legnosa resti nei piatti) e l'aglio, quindi frullate bene il tutto. Filtrate, se necessario, per ottenere una vellutata omogenea.

Cuocete il salmone in padella, a fiamma viva e con il coperchio. Lasciatelo dorare per bene prima di girarlo. 

A cottura completata mettete nei piatti la vellutata e disponetevi sopra il salmone. Completate con del prezzemolo fresco.


Consigli:

Se volete aggiungere una nota in più, usate del curry piccante o del peperoncino. Poco però, o coprirà il gusto dolce del latte di cocco e quello del salmone.

26 commenti:

  1. Questa la devo provare! Adoro zuppe e vellutate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente piacciono molto anche a me, sono un vero conforto d'inverno!!!

      Elimina
  2. Woooow!!
    Favolosa questa vellutata ... sia nei colori che nei sapori!!!
    Complimenti!!
    Un caro abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? I colori sono merito del curry e del salmone ben grigliato, mi han messo subito di buon umore!

      Elimina
  3. è una vellutata molto gustosa e raffinata! Adoro il latte di cocco! Bravissima Monica! Buon inizio settimana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, è uno di quei prodotti che uso una volta ogni secolo, ma che regala tante soddisfazioni!!!

      Elimina
  4. Sublime delizia, mi trascrivo la ricetta, un caro saluto.
    Gianni B.

    RispondiElimina
  5. Deve essere ottima ma non mi piace il cocco, il frutto fresco si altrimenti no. Buona serata e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi sempre provare con un poco di cocco fresco grattugiato, credo che venga più debole di gusto ma non per questo meno buona!

      Elimina
  6. Che mix di ingredienti interessante, deve essere deliziosa!!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  7. ciao Monica complimenti per questo piatto, deve essere ottimo!
    buona settimana simona:)

    RispondiElimina
  8. Non riesco ad immaginarmi l'accostamento fra curry e latte di cocco e salmone....chissà, forse mi sbaglio!
    My Tester Mania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ero dubbiosa pure io. Curry e latte di cocco l'avevo già provato (con il pollo ad esempio), e mi ci è voluto un poco prima di provare... meno male che ho avuto il coraggio, è delizioso!

      Elimina
  9. condivido la tua idea cocco salmone e curry stanno divinamente assieme !!! complimenti il tuo piatto è delizioso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevi provato pure tu? Ah ma non sono l'unica a farsi venire in mente gli abbinamenti più strani allora!! ;)

      Elimina
  10. Entro per la prima volta nel tuo blog e mi sa che ci tornerò spesso. Ho trovato un sacco di cosine appetitose, soprattutto nella sezione piatti unici. Non offenderti se dove scrivi burro io metto olio ;)
    Valentina
    http://www.mybubblyzone.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta e grazie per i complimenti! L'olio può essere un buon sostituto nella maggior parte dei casi, purchè sia di ottima qualità! :)

      Elimina
  11. Io non lo sapevo, anche se li mangiavo separatamente, ora che vedo che insieme stanno bene, proverò.
    Buona serata cara.

    RispondiElimina
  12. magnifica idea!!!! prendo nota!!!! bravissima mia cara!!!

    RispondiElimina
  13. Che delizioso, non mi è venuta in mente l'idea di abbinare il salmone al curry... complimenti!

    RispondiElimina
  14. ...pratiacmente una zuppa a sera da me nel periodo invernale (e non solo)...ed ora ho una ricetta meravigliosa in più da provare!!
    Grazie mille cara!
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui invece zuppe poche, al mio compagno piacciono poco... ma quando ho tempo di fare due cene diverse, me la concedo con piacere....

      Elimina
  15. Complimenti, Monica, un piatto da Masterchef

    RispondiElimina
  16. wow che colori, un piatto stupendo

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...