19/07/16

Peperoncini ripieni al pane


Al mercato ho trovato degli splendidi peperoncini piccanti della Sicilia: lunghi circa una decina di centimetri, di un bel rosso vivo e molto aromatici. La mia dolce metà adora i peperoncini, e la maggior parte li ha mangiati semplicemente grigliati su una bistecchiera (in ghisa, se non la avete procuratevela, altro che quelle antiaderenti) e conditi a crudo con un filo d'olio d'oliva. Alcuni però ho voluto farli ripieni, considerando che la Sicilia ci regala peperoncini non solo piccanti ma anche gustosi!
Ho rubato alla tradizione genovese il ripieno a base di pane raffermo, dal gusto più leggero rispetto ad altri, ed ho aggiunto della pancetta per una nota più golosa. Come sempre, il bello delle verdure ripiene, e quindi anche di questi peperoncini ripieni di pane, è che potete preparare tutto in anticipo e riscaldare solo prima di servire. Oggi ha rinfrescato qui in Veneto, ma nei giorni scorsi ha fatto davvero molto caldo: è stata una manna dal Cielo avere il frigo stipato di ricette simili, già cotte (la mattina presto o la sera tardi) e da dover solo intiepidire.



Ingredienti:

- una decina di peperoncini piccanti
- 150 gr di pane raffermo
- 80 gr di latte
- 80 gr di pancetta a dadini
- un uovo
- mezzo cucchiaio di Grana Padano
- noce moscata
- olio extra vergine d'oliva
- sale


Procedimento:

I miei peperoncini ripieni al pane sono facilissimi da fare. Per prima cosa sbriciolate con le mani il pane, e mescolatelo al latte. Tagliate la pancetta a dadini quanto più piccoli possibile e fatela saltare un paio di minuti in una padella ben calda. Appena inizierà a fondersi, toglietela dal fuoco ed aggiungetela al pane.

Completate il ripieno con abbondante noce moscata, il formaggio e l'uovo. Salare leggermente. Mescolate il tutto qualche istante, fino a ottenere un ripieno omogeneo per i nostri peperoncini. 

Tagliate i peperoncini in lunghezza, aprendoli a libro (senza staccare le due metà), e privateli dei semi e di eventuali filamenti bianchi. Riempiteli con il ripieno, premendo bene perchè si compatti, quindi richiudeteli parzialmente. Dovranno assumere la forma a "barchetta" che notate nelle foto.

Disponete i peperoncini ripieni al pane in una teglia, leggermente oliata o antiaderente perchè non brucino. Cuoceteli in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. 

Servite da caldi a tiepidi, con poco prezzemolo ed un filo di olio extra vergine d'oliva a crudo.


Consigli:

Altri salumi e formaggi si prestano bene a questa ricetta. Della ricotta, non necessariamente vaccina, della provola, del pecorino per esempio. E anche mortadella, prosciutto crudo o speck. A voi la scelta! L'importante secondo me è di non caricare troppo di sapori il ripieno, perchè rischiereste di soffocare il gusto del peperoncino.

20 commenti:

  1. Cara Monica, penso che siano buonissimi questi peperoncini e anche un po piccanti!!! ci faranno bere molto.
    Ciao e buona giornata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:) Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho trovati di più e meno piccanti, ma il pane smorza molto. Chiaramente se non si ama il piccante, meglio scegliere dei peperoni dolci... ;)

      Elimina
  2. Una ricetta assolutamente sfiziosa, invitante ed appetitosa...sicuramente da provare, complimenti!

    RispondiElimina
  3. Mia madre e mia nonna facevano ed ancora fanno pomodori, zucchine e melanzane in questo modo. Sono un'amante del piccante, quindi anche i peperoncini sono da provare. Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con peperoni e peperoncini rende particolarmente bene, perchè sono di loro più saporiti. L'ho provata anche con i pomodori, davvero ottimi!

      Elimina
  4. Che buoni Monica, hai fatto bene a optare per un ripieno leggero, farciti così vanno bene in qualsiasi momento della giornata ;)
    Un bacio.
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Se piccolini, vanno molto bene anche per aperitivo!

      Elimina
  5. Direi che sono ottimi questi peperoncini, ne mangerei molto volentieri anche io uno !

    RispondiElimina
  6. Già a vederli in fotografia viene l'acquolina in bocca...immagino ad assaggiarli. Sono stupendi! Buona serata, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E neanche ti dico il profumo che mi hanno sparso per tutta casa!

      Elimina
  7. sono buonissimi!prendo nota!
    buona serata simona

    RispondiElimina
  8. ho già l'acquolina in bocca *-*

    RispondiElimina
  9. Che buoni, adoro il piccante e ripieni sono molti invitanti! Buona giornata, baci!

    RispondiElimina
  10. Gustosa ricetta.da provare
    Baci

    RispondiElimina
  11. Veramente invitanti questi peperoncini! :o)
    Complimenti e buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  12. Anche qui una ricettina con i fiocchi.
    Woooo..portane uno anche a me..Vieni a trovarmi sul mio blog

    RispondiElimina
  13. Ricetta molto invitante, adoro questi peperoni!!! Ti ho taggata in un post Monica, spero ti faccia piacere!! a presto buon ferragosto, Gabry

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...