24/10/16

Crostata salata pollo e spinaci

Buona serata a tutti, questo lunedì è stato davvero sfiancante per me! Le giornate sono spesso così: o tranquille, o da diventar matta... posso dire però che non mi annoio mai, e la trovo una cosa splendida. La noia è una delle cose che più odio, non riesco veramente a sopportarla. Come avrete capito dalle mie ricette, non mi piace annoiarmi nemmeno in cucina.

Questa ricetta nasce dallo stesso filo che lega tutti i post del mio blog: la voglia di aggiungere un tocco personale ed unico anche ai piatti più comuni. Qui da rendere più interessante è il binomio pollo-spinaci. La soluzione classica è saltare tutto in padella, o rovesciare gli ingredienti sopra della pasta sfoglia per una torta salata. Vi sembra da me? Ovviamente no.
Quella che vedete è una crostata salata, fatta con pasta frolla a base di farina di semola, con un ripieno di verdissimi spinaci che nascondono pollo, mozzarella di bufala e frutta secca. Non è impegnativo farla, e nemmeno difficile. Ma portarla in tavola è un insieme di sorpresa, profumi e sapori. Lasciatevela raccontare...


Ingredienti (tortiera da 22 cm):

- 350 gr di pollo ruspante in parti di San Bartolomeo, fornito da Cibo et Vino Shop
- 250 gr di semola artigianale di grano duro di Sole Etrusco, fornita da Cibo et Vino Shop
- 250 gr di spinaci lessi
- 110 gr di burro
- 15 gr di olio extravergine d'oliva
- 2 uova
- 100 ml di panna da cucina
- 50 gr di mandorle
- 50 gr di noci
- noce moscata
- sale 

Gli ingredienti principali

Procedimento:

Per fare una crostata salata, ma anche una dolce, serve la frolla. Sappiate che è molto semplice da preparare. Mescolate la farina di semola, un uovo, il burro, l'olio d'oliva ed un pizzico di sale. Aggiungete abbondante noce moscata, e senza lavorare troppo la pasta frolla (ma comunque mescolandola bene) fatene una palla.

Avvolgetela nella pellicola e riponete in frigo mezz'ora.

Nell'intanto prepariamo il ripieno. Tagliate il pollo a dadini piccoli e regolari, quindi saltateli in una padella antiaderente qualche minuto senza usare olio o burro, perchè inizino a cuocere. Mescolate il pollo agli spinaci lessati e sminuzzati, quindi unite il resto degli ingredienti: la mozzarella a pezzetti, l'altro uovo, la panna, ma anche le mandorle e le noci a granella. Spolverate con altra noce moscata.

Il dettaglio della fetta: il pollo non si vede, prima del taglio

Ora componiamo la crostata. Imburrate e infarinate la tortiera, quindi rivestitela con uno strato sottile di frolla. Se vi si rompe non preoccupatevi, la frolla è perfetta per essere rattoppata! Versatevi il ripieno, coprendo il pollo con gli spinaci così da avere un effetto sorpresa migliore. Decorate quindi cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti.

Servite tiepida o calda, con qualche mandorla di decorazione.


Consigli:

Il pollo in parti di Cibo et Vino Shop è ottimo, mi sono divertita a cospargerlo di spezie e cuocerlo semplicemente in forno. Finalmente un pollo che sa di pollo! Per questa ricetta potete anche riutilizzare il pollo già cotto, ed evitare di sprecare gli avanzi (cosa per me fondamentale). Ovviamente non servirà saltare la carne in padella.

Alla frolla salata potete aggiungere 20-30 gr di formaggio molto stagionato, come Grana Padano o Parmigiano Reggiano. Non di più, o coprirete ogni altro gusto.



 

11 commenti:

  1. Neanche io sopporto la noia. Comunque bellissima l'idea della crostata salata, mi piace tutto, dal concetto alla farcitura.

    RispondiElimina
  2. Bella la la tua crostata salata, curata nella scelta degli ingredienti che ne fanno un piatto squisito.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Buonissima!!! Cara Monica!!!

    RispondiElimina
  4. Questa crostata è davvero deliziosa, sembra una perfetta torta, complimenti!!!

    RispondiElimina
  5. Che torta salata buonissima e sfiziosa:))mi piace sia la frolla salata che non ho mai avuto modo di provare ma che immagino buonissima e di gran resa che il gustoso ripieno con abbinamenti che adoro:)).
    Grazie mille per la condivisione e i miei migliori complimenti per la bellissima e originale ricetta:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Ma fantastica questa ricetta! La porto su google plus! :-)
    Un abbraccio!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  7. Intrigante questa ricetta....
    Dovrò trovare un sostituto per la frutta secca della quale sono allergica...
    grazie
    buona serata
    sabrina

    RispondiElimina
  8. Ottima scelta degli ingredienti! Sono convinta che sarà piaciuta molto.
    Baci e buon weekend.

    RispondiElimina
  9. Noto solo ora che hai esposto ancora il banner della mia 'Festa dell'Amicizia .. grazie. Se ti fa piacere partecipare sul mio blog è in corso la seconda edizione. Baciotti.

    RispondiElimina
  10. Davvero una bella idea! Sembra ottima :)

    RispondiElimina
  11. Questa è bellisima e squisita - ricordati che dovresti invitare al Link Party altri tre blogger :-)

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...