13/12/14

Rigotti Arrotino

Per questo blog inizia un'altra splendida collaborazione: quella con il sito on line Rigotti Arrotino. 


Quella di Rigotti è un'esperienza che, come giustamente sottolineano nel loro sito, si tramanda di padre in figlio. E si tramanda dal 1952, quando l'artigiano Mario Rigotti iniziò la sua attività di arrotino. Come in tutte le aziende familiari, nel tempo l'attività si è evoluta. La Rigotti Arrotino non è solo una azienda tradizionale di attenta affilatura delle lame, ma anche una realtà commerciale improntata su qualità e fiducia.

Se perderete qualche minuto a sfogliare l'invidiabile catalogo del sito cliccando QUI, noterete subito come la qualità sia altissima e la possibilità di scelta incredibile. Mi sono letteralmente persa tra le varie padelle, le forbici ed i vari utensili da cucina.



Come sapete cerco sempre articoli innovativi, diversi da quelli che vi aspettereste di trovare in una qualsiasi cucina, e di alta qualità. Capire quindi come la piastra refrattaria ed ecologica Naturcook mi abbia conquistata al primo sguardo. Interamente fatta in Italia, delle dimensioni perfette per entrare in forno o poggiarsi sul piano di un caminetto, mi ha subito fatto venir voglia di pizza (e non solo)!




Potete vedere tutti i dettagli di questa piastra cliccando QUI, posso solo aggiungere che è ancora meglio di quel che sembra! Ruvida, spessa, con i bordi rialzati...è stato un piacere usarla, sembravo letteralmente una bimba che gioca per la prima volta con l'ultima bambola portata da Babbo Natale! 



Presto pubblicherò qualche ricettina, e troverete il link qui di seguito.. nell'intanto rinnovo l'invito a visitare il sito, siete ancora in tempo per il Natale volendo. 

- Pizzette con barbatrucco
- Pizza pesto e brie
- Pizza in teglia con poco lievito


2 commenti:

  1. Io me li ricordo bene gli arrotini che con il loro carretto passavano nelle vie gridando ...coltelli, chi a coltelli da affilare, ecc. Quella volta si affilava tutto coltelli, forbici e tutto quello che servica per tagliare. Ora si butta, gli arrotini non ci sono più, si preferisce acquistare anche perchè non costano molto una volta un coltello buono era carissimo e quindi doveva dura anni.
    Buona domenica.
    (PS. certo che ricordo di anni ne ho 71)

    RispondiElimina

Lasciatemi una traccia del vostro passaggio sotto la ricetta!
Spam, truffe o insulti saranno eliminati, per la tranquillità di tutti. Grazie.

Condividi su:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...